viernes, 15 de marzo de 2013

Siamo quí!!

Finalmente é arrivato il giorno! Che emozione: il mio primo post! IL MIO BLOG!! Ce l'ho!! Ancora non ci credo!!!
Grazie al mio "coinquilino" che sapendo della mia voglia-ma -mancanza-assoluta-di-tempo e dei miei continui "ti prego = se non mi aiuti crisi in avvicinamento" , si é messo al lavoro e il risultato é questo: regalo di compleanno stupendo e effetto sorpresa pazzesco! E grazie a lei: il mio "bicho", la mia tata o laDani (come la chiameremo in questo blog!) ispiratrice totale e assoluta di questo spazio. La mia bambina, il mio sole, la mia biondina di 2 anni.
State capendo di cosa tratta questo blog? Parla di mamme che lavorano molte ore al giorno e che non stanno con il loro figlio tutto il tempo che vorrebbero. Parla di momento mamma-figlio di immensa qualitá e di momenti di tristezza e ansia por cercare di fare tutto e mantener tutto sotto controllo e non esserne capaci. Parla che se tu sei italiana, per esempio (solo per esempio, eh?), e sei sola, zero familia nel raggio di  2000 km, i tuoi suoceri vivono a 140 km che alla fine é comunque ora e meza di macchina, pioggia permettendo che alla fine viviamo in Galicia (e per chi non lo sapesse qui piove e parecchio pure!! e se no cercate su Google e ve ne rendetere conto), allora ci saranno dei momenti in cui vorresti piangere e altri in cui farai delle vere acrobazie (e altri ancora in cui farai acrobazie mentre piangi!)
É uno spazio per ridere un pó pensando a questo argomento cosí grande chiamato maternitá e per riderci su pensando a quanto é difficile e allo stesso tempo gratificante questo lavoro di essere mamma. E di dedicare qualche sorriso a noi stesse pensando davvero a quanti miracoli facciamo ogni giorno!
É per mamme lavoratrici o no, stressate o no, con la tinta giá fatta o capelli bianchi che spuntano dappertutto, con tanto tempo libero o no, e con solo due cose in comune: un amore sopra ogni altra cosa per i propri figli e un gran senso dell'umorismo per ridere di se stesse o della vita durante 2 minuti al giorno!
E poi, soprattutto, parla di lei: laDani.
Posts che rimarrano scritti per sempre per lei, messaggi da madre a figlia, parole che servono per memorizzare per sempre un ricordo, un mezzo per far sí che il tempo non scolori nulla della nostra vita insieme, mentre mi illudo di credere che laDani sia mia e solo mia. Arriverá il giorno in cui lei che non é di nessuno, prenderá il volo e aspettando quel giorno che spero arrivi il piú tardi possibile, quí rimarrano i miei pensieri, le mie parole e i miei consigli per lei.

No hay comentarios:

Publicar un comentario