martes, 30 de abril de 2013

quando giocavamo con le bambole

Oggi voglio dedicarti una canzone.
Ieri stavo guidando (strano no?) e alla radio ho ascoltato questa canzone.
FLASH!!
Ti ricordi quando ti parlavo del potere della musica? Ecco, questo é un chiaro esempio.
Immagine: io guidando sulla AP-9 quasi deserta, é primo pomeriggio, ho appena finito in un negozio e sto andando a vederne un altro. Svampita tra i miei pensieri, trenta cose diverse frullando in testa...E mi si infiltrano tra i pensieri le prime note della canzone.
Immediato, nitido, chiarissimo. Un salto indietro nel tempo veloce, forte, deciso.

Queste note le abbiamo sentite tu, io, Cloe e la tia Ele quasi ogni mattina, mentre facevamo colazione. Un salto indietro a quando eravate appena nate, tu nemmeno 2 mesi di vita e Cloe quasi 3. Due batuffoli rosa appena venuti al mondo.
Mi ricordo quando dormivate insieme, una accanto all'altra. 

Voi due avvolte in quelle copertine fucsia cosí soffici. I nostri turni per farci la doccia, prima una e l'altra facendo la babysitter in sala e poi viceversa. La cucina invasa da sterilizzatori, biberon, ciucci, barattoli di latte in polvere, tetine varie...
Coperte e copertine, pannolini, salviettine, cremine...
Farsí che gli orari del bagnetto non coincidano, stare fino alle 20:00 di sera sedute in macchina davanti alla spiaggia perché prima devo allattare io e poi lei.
Vedervi dormire come due angioletti o cullarvi per ore perché vi fa male il pancino. 
Noi due mamme inesperte, condividendo questa esperienza cosí bella e allo stesso tempo strana e complicata.
Imparare a distinguere il suono della voce e del pianto...chiederci con lo sguardo se quella che sta piangendo é Cloe o Daniela?

Momenti non certo facili, ma comunque unici e irripetibili. Un legame forte che, spero, vi unirá per sempre!
Vedervi oggi, mentre vi correte incontro, con quelle gambine cicciotte e goffe e abbracciarvi cosí forte...é troppo bello. E' meraviglioso pensare como sono puri i sentimenti di due bimbe di due anni. E sentire quelle due risate cosí contagiose che fanno passare in un secondo tutti i mali!


Immaginarvi adolescenti, raccontandovi i vostri segreti, scambiandovi i vestiti, raccontandovi le vostre prime volte...Forse viaggiando insieme...Bevendo birra fino a notte fonda...

Passando notti intere nascoste sotto le coperte asciungadovi le lacrime a vicenda...Con una ciotola enorme di pop corn sul divano guardando dirty-dancing o le ragazze del coyote ugly (o quello che ci sará in sará in quegli anni, perché io credo di essere sempre giovane, ma capisco che per voi questi film saranno delle reliquie!!)

E questa canzone, che tra qualche anno a te sembrerá antica, ma che per me é, e sará sempre, colonna sonora delle nostre prime mattine insieme, giocando ognuna con la sua bambola... 
Note allegre per sdrammattizzare i momenti piú difficili, e immagini veloci che scorrono davanti ai miei occhi cercando di non dimenticare troppo di quei nostri giorni in cui non ci separavamo nemmeno un secondo, in cui vivevamo in simbiosi, in cui ti accucciavi sul mio braccio fino ad addormentarti...
Sembra ieri e invece sono giá passati due anni...Perché da quel 04 di febbraio 2011, il tempo ha sempre piú fretta...ed io vedo che mi sfuggi troppo velocemente.




1 comentario:

  1. Cloe y la tia Ele exigimos la inmediata traduccion del post!!!!!!!!

    ResponderEliminar